D’Amico: “Serve sostegno della Regione per danni a Vasto, aiutare anche altri Comuni colpiti."

L e
p r o c e d u r e
s i a n o
t r a s p a r e n t i .

“Condivido le iniziative pubbliche e istituzionali di chi sollecita un sostegno della Regione al Comune di Vasto per fare fronte ai gravi danni causati dal maltempo”: lo dichiara Luciano D’Amico, candidato alla Presidenza della Regione per il Patto per l’Abruzzo. 

D’Amico prosegue: “È importante che in caso di calamità ed eventi eccezionali sia assicurato il sostegno della Regione. Quando accaduto a Vasto non può che rientrare in questa fattispecie, perciò è importante che le istituzioni regionali ne prendano atto. Allo stesso tempo vanno aiutati anche gli altri comuni della costa colpiti, nelle province di Teramo, Pescara e Chieti. D’altro canto, scelte di questo tipo non possono essere affidate alle discrezionalità, ma devono essere piuttosto improntate a criteri oggettivi. Una riflessione sulle procedure è perciò ineludibile se, come noi, si è animati dalla convinzione della centralità della trasparenza nelle decisioni pubbliche. Questo a maggior ragione se si considera che il governo ha finanziato il fondo regionale di Protezione civile per le calamità. Le risorse vanno utilizzate nel modo più efficiente”.